30 ottobre 2016

La zucca di Cenerentola




Come Cenerentola arrivo quasi allo scadere con la mia proposta per onorare il blog di  Maria Pia La Apple Pie di Mary Pie, vincitrice di The Recipe-tionist di settembre.
Come nella celebre storia una zucca si trasforma ed il risultato è una crema ricca sfiziosa.
Non potevo non scegliere la zucca, la amo e adoro cucinarla, in questo periodo poi siamo in piena produzione ed è veramente difficile resisterle.

L'unica modifica fatta alla ricetta, è la sostituzione del formaggio, ho utilizzato il Cheddar invece della fontina

Quindi per Maria Pia

Zuppa di zucca, arancia e zenzero

Ingredienti per 1 persona

200 g di zucca mondata
250 ml di latte intero
50 g di cipolla mondata
15 g di burro
1 chiodo di garofano
Sale
50 g di Cheddar
1 fetta di pane di segale
10 g di burro



Procedimento:

Sciogliere il burro in una casseruola dal fondo pesante e farlo intiepidire.
Tritare finemente la cipolla e metterla nella casseruola; accendere la fiamma al minimo sul fornello piccolo e farla stufare dolcemente per 6-7 minuti, finché sia diventata trasparente.
Unire la zucca tagliata a dadini di circa 1 cm di lato e farla insaporire nel soffritto per qualche minuto, quindi coprirla con il latte, aggiungere il chiodo di garofano, salare leggermente e alzare la fiamma per portare il tutto a ebollizione.
Abbassare poi la fiamma e proseguire la cottura fino a quando i cubetti di zucca saranno quasi sfatti.
Eliminare il chiodo di garofano e frullare il tutto per ottenere una crema omogenea.

Nel frattempo tagliare il pane a dadini e farlo asciugare in forno a 150 °C per una mezz'oretta (se programmate la crema in anticipo, fateli asciugare all'aria per 24 ore).
Fondere il burro in un padellino e quando sarà spumeggiante aggiungervi i dadini di pane, facendoli rosolare brevemente.
Tagliare il Cheddar a fettine sottili oppure tagliuzzarla a piccoli pezzi.

Disporre i crostini in un piatto fondo e cospargerli con il cheddar.
Versarvi la crema bollente e servire.





Con questa ricetta partecipo a The Recipe-tionist del mese di ottobre.




6 commenti:

  1. La scelta della ricetta è più che azzeccata per la stagionalità e anche per i sapori che Mapi ha saputo mescolare così bene! Amo tantissimo il Cheddar, tanto da saperlo gustare da crudo a stagionato... e quindi ti approvo in pieno la scelta!!! E visto che ami tanto la zucca ti auguro un bel Halloween seguito da un piacevole Ognissanti!!!
    Buon proseguimento di serata, Flavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Flavia, appena ho visto la ricetta me ne sono innamorata, adoro la zucca fatta in qualsiasi modo, la mangio anche con il cucchiaino a merenda.
      Al prossimo mese....ciao Erica

      Elimina
  2. Quei fiammiferi di Cheddar e quei cubetti di pane di segale regalano un nuovo sapore e rinnovano questa già splendida ricetta. Vedo che al posto del succo e della scorza di arancia hai preferito usare un chiodo di garofano, e anche questo è coerentissimo con la tua versione, che voglio assolutamente provare: adoro anch'io la zucca in tutte le sue declinazioni, ed è una delle cose che mi consolano all'arrivo della stagione fredda.
    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, grazie mille, ho riscoperto i chiodi di garafona da poco tempo, li avevo messi "da parte" ho voluto provare ed il risultato è stato molto intrigante. Il cheddar poi....non devo dire altro!!
      Ciao alla prossima
      Erica

      Elimina
  3. Che meraviglia questa zuppa, ero via e me la sono persa!!!! La faccio di sicuro, con l'arancia poi! Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. meravigliosa! Non ho mai amato la zucca come quest'anno. Sarà la tinta, la consistenza cremosa o semplicemente il fatto che è buona, insomma, sono alla ricerca di ricette con la zucca. Questa fa per me! Segno e rifaccio ^_^ Un bacione, anzi due :D

    RispondiElimina