1 novembre 2015

Risotto al vino friularo del Dominio di Bagnoli




Oggi vi voglio parlare di un vitigno autoctono che nasce e si sviluppa a Bagnoli di Sopra, piccolo paese nella campagna padovana.
La storia di questo vitigno vi sorprenderà per la qualità, la versatilità d'utilizzo e per la splendida cornice in cui è prodotto.

Leggete l'articolo che ho scritto per l'associazione italiana food blogger.

Il vino friularo della cantina del Dominio di Bagnoli.


Ma il dominio di Bagnoli non produce solo un ottimo vino, potete trovare anche miele, farina per polenta e dell'ottimo riso carnaroli e basmati.



Quindi sfruttando il vino della riserva tardiva e il riso carnaroli una delle ricette più facili è il risotto.

Ingredienti
1 lt di brodo vegetale
1 bicchiere di vino Friularo Riserva
150 gr di riso Carnaroli del dominio di Bagnoli
sale e pepe
5 gocce di glassa di acete balsamico

Procedimento
Preparate il brodo vegetale. Appena pronto procedete alla preparazione del risotto nel modo classico.
Subito dopo aver tostato il riso aggiungere il vino, e poi man mano il brodo vegetale.
Regolate di sale e di pepe.
Mantecate con una noce di burro.
Una gratuggiata di parmigiano reggiano riserva 36 mesi, aggiungete 5 gocce di glassa di aceto balsamico.
Pronto in tavola.
Il risotto avrà una bella colorazione viola e tutto il sapore dell'uva friulara.



Venite a scoprire la Cantina del Dominio di Bagnoli, appena varcherete il portone vi sembrerà di tornare indietro nel tempo.

Buon divertimento

Nessun commento:

Posta un commento