11 settembre 2015

Filetto di triglie allo zenzero con dadolata di mango e polvere di pistacchi di Bronte





Avevo in freezer ancora delle triglie dall'ultimo acquisto di pesce, al mercato di Chioggia ed erano giorni che mi frullava per la testa di prepararle per cena, ma volevo proporle in una chiave diversa dalla solita. Poi seduta a tavola con Elena, mentre ci dilettavamo con il libro delle vacanze, immerse nella sezione matematica.... la materia più odiata da mia figlia, vedo che ho nel porta frutta lì vicino a me un mango e della radice di zenzero...

Erica mi ha illuminato su alcuni dettagli e l'idea che mi frullava per la testa poco dopo si è materializzata e con l'aiuto della mia piccola aiutante abbiamo dato il via alle danze. Elena è stata bravissima ad aiutarmi, ha tagliato il mango in una "quasi perfetta" dadolata, base d'appoggio per i filetti di triglia. 

Condividere con lei la mia passione, farmi aiutare nella preparazione dei piatti, ci da modo di stare insieme, di trascorrere del tempo insieme, quello definito di qualità, fatto di attenzioni di una madre verso la propria figlia e della figlia verso la propria madre. Questo è proprio quello che volevo. Volevo che la cucina ci unisse e che un domani potesse esserle spunto o meglio punto di partenza per la sua vita futura.

INGREDIENTI per 4 persone:

8 filetti di triglia;
1 mango;
polvere di pistacchi di Bronte;
zenzero;
olio evo:
sale e pepe.




PROCENDIMENTO:

Prendete il mango, sbucciatelo e tagliatelo a piccoli dadini, mettetelo in una piccola boulle dove lo andrete a condire con olio, una piccola punta di sale e polvere di pistacchi di Bronte.
Mettete una padella nel fuoco con un filo d'olio, adagiate i filetti di triglia dalla parte della pelle e fatela dorare e grattugiateci sopra un piccolo pezzo di radice di zenzero, aggiustate di sale e pepe e solamente quando la pelle sarà ben colorata girate i filetti per 2 minuti. 
Mi raccomando di togliere tutte le lische dai filetti con l'apposita pinzetta, sarebbe molto sgradevole per i vostri commensali doverli spinare.
A questo punto prendete i piatti da portata ed inserite all'interno di un coppa pasta la dadolata di mango, toglietelo ed adagiateci i filetti di triglia, spolverizzate con polvere di pistacchi, un filo d'olio e servite.

Alla prossima... Marianna.








Nessun commento:

Posta un commento