20 ottobre 2015

Muffin con barbabietole rosse e pecorino decorati con humus di barbabietola


Sono state una delle poche fortunate che ha potuto partecipare al blogtour della maremma e conoscere il pecorino toscano D.O.P. ero quindi molto contenta di far parte delle 24 foodblogger che potevano studiare una ricetta per celebrare questa fantastica realtà.
Il problema è nato quando è arrivato l'assegnazione dell'ingrediente...Barbabietola...e che è ???
Io di rosso conosco solo il vino e bene essendo veneta, che ci faccio con la barbietola rossa?



E come un buddha quando va in meditazione mi siedo davanti alla mia biblioteca culinaria, cercando disperatamente un'ispirazione, per farvi capire com'ero messa la mia biblioteca è questa


Niente da fare ho provato anche a fare aummmm...come chi medita seriamente ma niente da fare.
E che faccio?
Amiche aiutatemiiiiii...vi prego... Elena Arrigoni e Marianna Bonello le mie amiche e compagne di sventure, mi dicono il souflè...nooooooo il sufflè mi sta antipatico che cavolo Marianna sempre a sti cavoli di francesi pensi.
Allora fai un lievitato, uffi sti lievitati tutti a fare lievitati, Elena non è perchè abbiamo il lievito madre adesso esistono solo i lievitati...
Niente da fare ci hanno provato in tutti i modi ma io NO imperterrita !!!!
Ho la testa dura come non so, lo dicono tutti...mmmm forse non è sempre un complimento.
Ma come ve lo devo dire che mi serve qualcosa di originale e fuori dagli schemi ?
Una notte, si vedo che avevo mangiaro un po' pesante non lo so...mi sveglio e dico CI SONOOOOOO...e quindi la mia mente diabolica o esaurita...non so bene quale delle due vi sgancia questa bomba di sapore...
E che ci devo fare se mi sento cittadina del mondo e la mia piccola città di 17.000 anime mi sta stretta? Si evadeeeeee....si sperimenta....

Comunque li ho serviti per cena come antipasto, i miei amici non poteva credere che dentro ci fossero la barbabietola e il pecorino, veramente un'esplosione di sapori, dolce e piccante al punto giusto, il pecorino esce dopo com'è giusto che sia.

Che vi devo dire a me piacciono...e anche ai miei nipoti che mi hanno detto, zia questi muffin rosa sono proprio adatti a te hanno il tuo colore.

Enjoy




Ingredienti per 12 muffin

100 gr di barbabietola rossa frullata

4 cucchiai di olio evo
225 ml di latte intero
1 uovo sbattuto
275 gr di farina tipo 1
1 cucchiaio di lievito in polvere per torte salate
50 gr di pecorino toscano dop grattugiato
sale e pepe q.b.

Procedimento
Pulire le barbabietole con un panno umido e cuocere in pentola per 20 minuti circa, il tempo per la cottura dipenderà dalla grossezza delle barbabietole.
Si può saltare questa paste, utilizzando le barbabietole precotte.
Frullare la barbabietola.
In una planetaria mettere la barbabietola frullata, aggiungere sale, pepe, l'uovo sbattuto, la farina, il pecorino, il lievito, l'olio.
Azionare a velocità bassa aggiungendo un po' alla volta il latte. Aumentare la velocità quando tutti gli ingredienti si sono amalgamati.
Continuare a lavorare l'impasto per 10 muniti.
Aiutandosi con un dosa gelato riempire i pirottini fino a 3/4.
Cuorere in forno a 200° per 20 minuti, tastare con uno stecchino che la preparazione sia cotta.
Far raffreddare prima di decorarlo.


Humus di Barbabietola
Ingredienti
150 g ceci (precotti)
80 g barbabietole (precotte, sottovuoto)
30 gr di pecorino toscano dop grattugiato
3 cucchiaini di olio di oliva

Procedimento
Fare la barbabietola a pezzetti. 
In un frullatore aggiungere la barbabietola, i ceci scolati, il pecorino. 
Tritare finchè il composto non sarà omogeneo.
A robot acceso aggiungi 3 cucchiai di olio e un goccio d’acqua fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Riempire un sac-a-poche con hummus di barbabietola.
Scavare leggermente ogni muffin, e decorare con hummus di barbabietola.
Gratuggiare sopra un po' di pecorino per finire il muffin.




Nessun commento:

Posta un commento