23 giugno 2016

Le zucchine di Giulia e Leone




Oggi per il Calendario del Cibo Italiano, si festeggia la giornata nazionale delle zucchine, ambasciatrice Camilla Assandri, leggete qui il suo post.



Le zucchine mi sono sempre piaciute, quindi da quando ho la mia casa non passa estate che non le pianti, la produzione è sempre molta e quindi quelle che non utilizzo le regalo ai vicini.




Far mangiare la verdura ai bambini sappiamo quanto sia difficile.
Ma più di tanto non parlo perché sono io la prima che mangia pochissima verdura.
Fin da piccola faccio un sacco di storie per mangiarla.
Fino all'età di 12 anni l'estate la passavo dalla nonna paterna in campagna, da lei la verdura a km 0 non mancava di sicuro, ma io non ne volevo sapere.
All'epoca i miei zii erano giovani e vivevano ancora con mia nonna, erano divoratori di verdure, quindi il pranzo e la cena erano delle lotte continue.
Un giorno uno dei miei zii stanco di tutte le storie che facevo per mangiare l'insalata, dice:
Ora basta, ora te la ficco in bocca...si alza con la ciotola dell'insalata e si avvicina a me minaccioso....Io che faccio, scappo via, e lui dietro, e dietro a lui mia nonna...
Guardate sembravamo in una di quelle scene da film di Fantozzi...Io che correvo intorno al giardino, mio zio dietro con l'insalata che mi diceva fermati la devi mangiare...mia nonna dietro a mio zio che gli diceva....lasciala stare se non la vuole...
Le comiche...
Alla fine mio zio si è arreso.



Io ho 2 "nipoti" figli delle mie due migliori amiche, Giulia (5 anni) Leone quasi 4 anni.
Gli adoro e non solo perché sono i miei gioielli, ma anche perché tutti insiemi formiamo una grandissima famiglia. Passiamo molte giornate insieme e se anche sembra che alla sera non ne possa più di loro perchè sono veramente iper attivi...quando non riesco a vederli per impegni di tutti mi mancano. Leone è bravissimo perché mangia veramente molte verdure, Giulia invece mangia molta frutta.
Quindi oggi ho pensato di preparare delle simil frittelle alle zucchine e le dedico ai miei nipoti: Giulia, Leone, zia ve le prepara la prossima volta che ci vediamo, se il meteo permetterà prima o poi di poterci sedere fuori in giardino e passare insieme delle belle serate estive.





Ingredienti
5-6 zucchine grandi
2 uovo
100 gr di provolone
2 cucchiai di farina (se necessario)
sale e pepe q.b.


Procedimento
tagliate a julienne le zucchine e mettetele a scolare con un peso sopra per circa 30 minuti fino a totale eliminazione dell’acqua di vegetazione in eccesso.
Unite successivamente le uova, il provolone grattugiato, amalgamate e insaporite con sale e pepe se il composto risultasse troppo molle aggiungete un paio di cucchiai di farina mettete.
Mettere a scaldare una padella antiaderente, prendere un cucchiaio e mezzo di composto di zucchine e formare dei piccoli cerchi, fate cuocere 3 minuti circa per lato, fino a quando si staccheranno e belle dorate.




19 commenti:

  1. Grazie mille per il tuo contributo alla Giornata Nazionale della zucchina, che mi vede ambasciatrice, nel Calendario del cibo italiano AIFB.
    Ricetta fantastica, da provare! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Camilla, grazie mille a te.
      Alla prossima
      Erica

      Elimina
  2. Ma che bella storia...carini i tuoi "nipotini"!! E questa ricetta...da leccarsi i baffi!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, grazie mille.
      Un abbraccio Erica

      Elimina
  3. Che bella storia....cosa non faremmo per i nostri nipotini!!!!!! anche se non sono proprio una bimba quando vengo a trovarti me le cucini....sono troppo invitanti!!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucy, per queste non serve essere bambini....te le faccio assolutamente.
      Un abbraccio
      Erica

      Elimina
  4. Oltre a Giulia e Leone possiamo essere invitati anche noi a mangiar le frittelle?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Aylin, siete invitati tutti con vero piacere.
      Ciao grazie
      Erica

      Elimina
  5. Ma queste fritelle sembrano ottime anche per un aperitivo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvie, sono assolutamente l'ideale per un aperitivo...io a dire il vero le faccio spesse proprio per questo motivo.
      Un abbraccio alla prossima
      Erica

      Elimina
  6. Favolosa la storia Erica, ma anch'io insieme a Giulia e Leone vorrei assaggiare le tue frittelle!! Brava come sempre, foto splendide! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara, grazie mille. Se vieni Giulia e Leone saranno contenti.
      Un abbraccio
      Erica

      Elimina
  7. Il tuo racconto mi ha fatto proprio ridere!!! io invece da piccola ero controtendenza:mangiavo insalatieri pieni di lattuga, però in effetti anch'io avevo le mie fissazioni: non mangiavo il minestrone a pezzi però andavo matta per il passato di verdura!! Comunque queste frittatine sono veramente invitanti e non solo per i bambini!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina, guarda da piccola era un calvario, i miei zii mi assillavano.
      Nemmeno io mangio il minestrone a pezzi, solo passato...
      Grazie mille...alla prossima
      Erica

      Elimina
  8. Grandi Giulia e Leone! Posso unirmi a voi la prossima volta che prepari questa delizia ?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura, sei la benvenuta...
      Un abbraccio
      Erica

      Elimina
  9. Che bella storia, simpaticissima tu che correvi in giardino inseguita con l'insalata ... poi ti sei rifatta almeno a vedere le splendide zucchine che coltivi e le golosissime frittelle dedicate ai tuoi "nipoti".
    E come sono belle le frittelle di, quasi, solo zucchine, una bella idea, una ricetta deliziosa che ha il pregio di essere invitante e leggera allo stesso tempo, magnifico contributo, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, grazie infinite....ho passato giorni tremendi inseguita dall'insalata....hihihihi
      Oggi non la mangio ancora, ma in compenso vado di altre verdure ottime, come le zucchine...mi piace averle in orto.
      Grazie mille alla prossima
      Erica

      Elimina
  10. Ma che meravigliaaaaa! Bellissima ricetta e bellissima presentazione! Complimenti!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina